“I cerchi dell’ arcobaleno”

“I CERCHI DELL’ ARCOBALENO” è un nuovo gioco, pensato e progettato nei minimi dettagli.
Questo gioco ha tre funzionalità ed è dedicato a i bimbi più grandicelli.
•Aiuta a conoscere gli angoli principali
•aiuta a conoscere le figure geometriche iscritte nella circonferenza
•aiuta a capire le frazioni apparenti.

E’ pensato come un gioco ma su richiesta può diventare anche uno strumento compensativo per i bambini, po


Con il gioco si apprende meglio! 💙

Ogni cifra al suo posto

“OGNI CIFRA AL SUO POSTO”
È un gioco per i bambini della scuola primaria, che aiuta a capire la posizione delle cifre e le equivalenze.
La progettazione di questo gioco è stata realizzata a quattro mani grazie a mio fratello che lavora con i bambini della scuola primaria.OGNICIFRAALSUOPOSTO

Il memory dei colori

Vorrei sempre trasmettere la bellezza dei colori, soprattutto ai più piccini. Così ho pensato all’arcobaleno, ed ecco che è uscito fuori “IL MEMORY DEI COLORI” un gioco che aiuta la memoria e l’associazione cromatica, ma soprattutto allena la mente a pensare in inglese già da piccoli.

Alice cascherina

“ALICE CASCHERINA” è una favola di Gianni Rodari.

Questo gioco è accompagnato da due libretti di istruzioni, uno per i bambini dove è riportata la favola per intero e l’altro per i genitori
Mentre racconterete la favola ai vostri figli, essi potranno giocare e seguire tutti i posti dove Alice cadrà.
Questo modo di vivere la storia permetterà ai bambini di immaginarsi ed immedesimarsi in maniera più approfondita all’interno di essa, aumentando il loro coinvolgimento emotivo e vivendo la storia da un altro punto di vista; il loro!
BUON DIVERTIMENTO A VOI E AI VOSTRI FIGLI💙

La principessa sul pisello

“La principessa sul pisello” fa parte della serie “LE FAVOLE DI LEGNO” .
Questa serie sarà fatta insieme alla mia cara amica Roberta in versione @scusilespalle

Infatti insieme al gioco ci sarà un suo quadrettino che rappresenta la favola di spalle💙

Le FAVOLE DI LEGNO sono giochi che rappresentano i personaggi di alcune fiabe, filastrocche, favole che il bambino potrà utilizzare per giocarci mentre ascolta la fiaba letta da un adulto. Saranno tutti personaggi realizzati di spalle proprio perchè il bambino è libero di usare la propria fantasia e dare al personaggio l’espressione che vorrà.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: